Piano dell'Offerta Formativa - Piano triennale dell'Offerta Formativa

Il Piano Triennale dell'Offerta Formativa (PTOF) del Liceo "ALLENDE" e dell'Istituto "CUSTODI" si caratterizza per il lavoro costante dei docenti volto al perseguimento, nell'arco del triennio, di precisi obiettivi formativi quali l'educazione alla consapevolezza di sé, all'autonomia di giudizio, al gusto dell'approfondimento speculativo, alla democrazia, alla capacità di comunicare con altre culture, alla partecipazione responsabile e costruttiva alla vita scolastica.

Il Piano Triennale dell’Offerta Formativa (PTOF), il documento fondamentale costitutivo dell’identità culturale e progettuale della nostra scuola, esplicita la progettazione curricolare, extracurricolare ed organizzativa. Il piano che qui presentiamo non è un documento «rigido» poiché – come stabilisce la Legge 107 – sarà aggiornato e precisato in base a eventuali nuovi bisogni e nuove proposte nel corso del presente anno scolastico e nei successivi. Benché il Ministero dell’istruzione abbia comunicato che «non vuole imporre un format rigido di riferimento» (Circ. 11.12.15), il nuovo ordinamento prescrive alcuni vincoli precisi; pertanto riteniamo utile premettere i criteri che ci hanno guidato nella sua stesura.

Innanzitutto il PTOF si rivolge alle famiglie, agli studenti e a tutti gli operatori della scuola e quindi – in conformità con la Legge – inizia illustrando le caratteristiche del nostro istituto. Infatti, alla cornice con obiettivi e finalità generali, segue un’ampia sezione con i percorsi formativi curricolari (obiettivi, materie, profili), che comunque continuano a rappresentare il punto di partenza dell’identità della nostra scuola. E  poiché ogni studente ha un suo curriculum in cui inserisce le esperienze di formazione aggiuntive rispetto a quelle curricolari, ci è sembrato naturale continuare indicando le numerose attività di arricchimento del curriculum dello studente che i docenti dell’Istituto Allende già svolgono da anni.

In appositi capitoli sono descritti i percorsi di alternanza scuola – lavoro, attualmente progettati secondo una normativa che è in corso di revisione e che verrà recepita non appena in vigore, nonché una descrizione in linea generale delle attività di prevenzione e contrasto a fenomeni di bullismo e cyberbullismo. Sono inoltre descritte le attività rivolte all’orientamento in entrata ed in uscita.

La legge stabilisce inoltre che – oltre a svolgere le attività curricolari e di ampliamento dell’offerta formativa – la scuola debba elaborare un «Piano di miglioramento» triennale, che abbiamo inserito nel capitolo successivo come suo logico sviluppo: in merito al Rapporto di Autovalutazione, si prevede l’adozione di un nuovo documento nel corso dell’anno scolastico 2018/2019.

Il PTOF conclude con aspetti che la Legge 107 indica come ineludibili: 

le risorse umane e materiali che ci occorrono annualmente e il piano d’aggiornamento del personale. L’ultima sezione è riservata agli allegati, che comprendono i criteri di valutazione e di recupero e il patto di corresponsabilità.

Il Piano annuale d’inclusione per alunni con BES  E DSA, il Regolamento d’istituto e le schede dettagliate dei progetti sono disponibili nel sito web dell’istituto.

Ai sensi dell’art. 1, co. 4, della Legge 107/2015, gli indirizzi per le attività della scuola e delle scelte di gestione e di amministrazione sono stati definiti dal Dirigente Scolastico, che ha fatto proprie le scelte elaborate in modo condiviso dal Collegio Docenti e dal Consiglio d’Istituto per elaborare il PTOF degli anni precedenti. Tale documento ha fornito la base per l’elaborazione del Piano Triennale.

Di seguito si pubblica il Piano dell'Offerta Formativa Triennale 2019 - 2022, approvato dal Consiglio d’Istituto con delibera n.68 il 12 dicembre 2018.

 
 
 

Ultime dall'Istituto